Castello dell'Emiro Misilmeri

Il Castello dell’Emiro a Misilmeri

A Misilmeri, sulla cima di una rocca che sovrasta il centro abitato, sorge il bellissimo Castello dell’Emiro, di epoca arabo-normanna, che solo di recente è stato restaurato e restituito ai suoi antichi splendori.

Le origini di questo castello non sono molto certe, ma pare sia  stato costruito dall’Emiro Giafar II, ai tempi della dominazione araba in Sicilia. Giafar II fu uno dei 22 Emiri che governarono la Sicilia, dopo che questa era stata sottratta ai bizantini cristiani nel’ 827 d.C.,  e fu sicuramente quello che la amò di più, e ne lasciò una più significativa traccia. A cominciare da questo castello, nato come torre di avvistamento e poi successivamente circondato da mura. Oltre al castello Giafar II fece costruire un centro abitato, proprio ai piedi della rocca, denominato “Villaggio dell’Emiro“, che in lingua araba si pronuncia “Menzel – El – Emir“, da cui derivò poi l’attuale denominazione di Misilmeri.

Meteo Misilmeri

Dopo la dominazione araba il castello passò di mano in mano: Ruggero D’Altavilla, l’ammiraglio Giorgio D’Antiochia, la diocesi di Palermo e la famiglia dei Chiaramonte, che ne fu proprietaria dal 1340 al 1800. Con i Chiaramonte il castello subì alcune variazioni. Ma nel 1800, con l’abolizione del baronaggio, il castello si ritrovò senza proprietari e fu abbandonato. Nel corso degli anni, a causa delle intemperie e dall’erosione del tempo, il castello si è vistosamente danneggiato, tanto da diventare un rudere apparentemente privo di valore.

Per fortuna di recente sono stati fatti degli scavi e dei lavori di restauro e nel 2010 al castello è stata finalmente restituita la dignità di un tempo.

COME ARRIVARE AL CASTELLO DELL’EMIRO

SS121, in direzione Agrigento, uscita MISILMERI/BELMONTE MEZZAGNO.
Imbocca la SP77 (C.so Scarpello), imbocca P.zza Comitato 1860, prendi la prima a sinistra in direzione di via Giuseppe Verdi e poi via Castello.

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Google MapsOttieni i Percorsi

About Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

One thought to “Il Castello dell’Emiro a Misilmeri”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *