Guttuso, la forza delle cose

Guttuso, la Forza delle Cose, in mostra a Villa Zito

Dal 22 dicembre 2016 al 26 marzo 2017, presso Villa Zito di Palermo, sarà possibile visitare la mostra “Guttuso, la forza delle cose“. L’esposizione, composta da 47 opere provenienti da prestigiose sedi espositive, tra le quali il MART Museo di arte moderna e contemporanea, propone uno dei temi molto cari al pittore siciliano, 0vvero le nature morte. Si tratta di oggetti, come vasi, fiori, frutti, bottiglie, utensili, teschi, carcasse di automobili o animali, che però sembrano vivi, sembrano comunicare qualcosa. L’artista indaga ossessivamente una serie di oggetti che si animano nelle tele e che diventano i protagonisti indiscussi delle opere grazie alla straordinaria forza espressiva e alla potenza cromatica. Scrive egli stesso in un articolo del 1933: “Se la pittura non penetra l’oggetto e non ne svela le vibrazioni, se non arriva partendo dall’oggetto e dall’osservazione sentimentale di esso alla creazione di un equivalente plastico dell’oggetto non si perviene alla poesia, ma si precipita nella fotografia”.

Dietro a queste nature morte emerge il suo impegno politico, specie nel periodo fascista, a testimoniare la drammaticità della condizione esistenziale in un periodo di dittatura e mancanza di libertà.

La mostra viene completata da una serie di fotografie che ritraggono Guttuso insieme ad alcuni artisti con i quali ha collaborato, come Moravia, Vittorini, Pasolini, Neruda, Picasso, De Sica, Visconti e altri ancora.

La mostra è stata allestita al primo piano della pinacoteca, ed è accessibile ai disabili. Al secondo piano è possibile visitare altre opere, tra le quali  la celebre” Eruzione dell’Etna”, realizzata dopo la terribile colata lavica del 1983, dove il paesaggio appare come trasfigurato in una sorta di visione infernale.

FOTOGALLERY

INFORMAZIONI

ORARI DI APERTURA
Martedì, Mercoledì e Giovedì: dalle ore 10.00 alle ore 17.00Venerdì, Sabato e Domenica: dalle ore 10.00 alle ore 19.00Lunedì: chiuso

BIGLIETTO UNICO (INGRESSO PINACOTECA E MOSTRA)
INTERO 7,00 €
RIDOTTO 5,00 € (over 65 anni, under 25, studenti universitari, gruppi di almeno 15 persone, soci Touring Club, soci FAI, convenzionati, possessori della PMO Card, dipendenti Unicredit)
GRATUITO: disabili con accompagnatore, minori di 18 anni, giornalisti, guide turistiche, scolaresche

Via della Libertà, 52 – 90143 Palermo

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Google MapsOttieni i Percorsi

About Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *