Cappella Palatina Palermo
Palermo città

La Palermo arabo-normanna: la Cappella Palatina

All’interno del Palazzo Reale di Palermo, detto anche Palazzo dei Normanni, si trova la Cappella Palatina, capolavoro di arte arabo-normanna, patrimonio UNESCO e definita da Guy de Maupassant la chiesa più bella del mondo.

Basta già da sola questa breve premessa, e basta guardare le foto, per capire che la Cappella Palatina è una delle mete assolutamente imperdibili per chi decide di visitare Palermo.

Cappella Palatina PalermoIo ho avuto la fortuna di visitare la Cappella Palatina diverse volte, a cominciare da quando, ancora bambina, si organizzavano le gite scolastiche alla scoperta dei tesori di Palermo. Ma a quei tempi, dall’alto della mia ingenuità e della mia scarsa conoscenza dell’arte e delle bellezze del mondo, non potevo certo capire in pieno il valore di questo gioiello. Solo qualche anno fa, quando ho accompagnato un gruppo di amici in visita alla città, ho avuto modo di vederla con gli occhi di una persona adulta e con maggiore consapevolezza, e mi è scappato un “Wow” che si è unito a quello di tutti i turisti che la stavano ammirando per la prima volta. Da allora, ogni volta che metto piede in questa chiesa, non posso che riprovare le stesse emozioni e lo stesso stupore che si prova di fronte alla magnificenza ed allo splendore.

Cappella Palatina Palermo

La Cappella Palatina è stata costruita tra il 1130 ed il 1145 per volontà di Ruggero II, primo re normanno in Sicilia. Si tratta quindi di una cappella privata interna al palazzo. Qui spiccano i numerosissimi mosaici bizantini che rivestono tutte le pareti della cappella e che ripropongono scene della Bibbia. Sopra l’altare troviamo il Cristo Pantocratore, raffigurazione di Gesù tipica dell’arte bizantina, che troviamo anche al Duomo di Monreale ed al Duomo di Cefalù.

Da ammirare anche il soffitto ligneo, con intagli e dipinti in stile arabo, dove sono dipinti innumerevoli soggetti che rimandano alla vita delle corti arabe.

La Cappella Palatina è diventata patrimonio UNESCO il 2 luglio 2015, insieme a tutti gli altri monumenti della Palermo arabo-normanna, un percorso bellissimo che racconta molto di quello che è e sempre stata Palermo.

Per visitare la cappella occorre pagare un biglietto d’ingresso che comprende anche la visita del Palazzo Reale, a meno che non siete i fortunati invitati ad un matrimonio in questa splendida chiesa!

DOVE DI TROVA

La Cappella Palatina si trova a Piazza Indipendenza, 90129 Palermo PA
Telefono: 091 626 2833

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *