La porta dei sacerdoti

“La porta dei sacerdoti. I sarcofagi Egizi di Deir El-Bahari” a Sicarusa

Dalla Collezione Egizia del Musées Royaux d’Art et d’Histoire di Bruxelles arriva a Siracusa, presso la Galleria Montevergini, la mostra “La porta dei sacerdoti. I sarcofagi Egizi di Deir El-Bahari”.

La mostra esporrà i reperti ritrovati nel secondo Nascondiglio di Deir el-Bahari, risalenti alla XXI Dinastia e appartenenti al corpo Sacerdotale di Amon. Si tratta di un’incredibile tomba collettiva scoperta casualmente nel 1891 nella quale furono ritrovati non meno di 450 sarcofagi ed un numero incalcolabile di suppellettili funerarie.

Sarà visitabile dal 9 marzo fino al 7 novembre 2017 con i seguenti orari:

Dal 09/03/2017 al 30/04/2017

dal martedì al venerdì: dalle ore 10 alle ore 18 sabato, domenica e festivi: dalle ore 10 alle 20 giorno di chiusura: lunedì

Dal 01/06/2017 al 31/08/2017
dal martedì alla domenica: dalle ore 10 alle 23 giorno di chiusura: lunedì

Dal 1/05/2017 al 31/05/2017
dal martedì al venerdì: dalle ore 10 alle ore 18 sabato, domenica e festivi: dalle ore 10 alle 22 giorno di chiusura: lunedì

Dal 01/09/2017 al 07/11/2017
dal martedì al venerdì: dalle ore 10 alle ore 18 sabato, domenica e festivi: dalle ore 10 alle 20 giorno di chiusura: lunedì

I costi

Intero: € 7
Ridotto gruppi: € 6 a persona (min 15 – max 25 persone) prenotazione obbligatoria
Ridotto gruppi scolastici: € 5 a studente (min 15 – max 25 persone) ingresso gratuito per 2 insegnanti per ogni gruppo, prenotazione obbligatoria
Biglietto Famiglia: € 25 per quattro persone (2 genitori e 2 figli da 0 a13 anni)
Archeologo per accompagnamento alla mostra: € 60 per gruppo (max 25 persone), durata un’ora circa, prenotazione obbligatoria.
Archeologo per accompagnamento alla mostra: € 40 per gruppo scolastico (max 25 persone), durata un’ora circa, prenotazione obbligatoria.

Articoli correlati

About Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *