10691-Basilica-Di-San-Francesco-DAssisi-Palermo

Musica 10 e lode: rassegna di musica classica a Palermo

In un periodo di crisi economica così lungo, come quello che stiamo vivendo, la cultura è sempre uno dei primi settori a subire i maggiori tagli, come se la cultura non fosse necessaria per sopravvivere. Per fortuna arrivano iniziative come questa che consentono di rendere fruibile a tutti e gratuitamente, la musica classica. Dal 22 settrembre fino al 27 ottobre, per 10 domeniche consecutive, nella basilica di S. Francesco, sala Sisto IV, si potrà assistere alla rassegna  “Musica 10 e lode“, ideata ed organizzata dalla professoressa e pianista Wanda Gianfalla Anselmi.

Nata a Palermo ma emigrata altrove, la Anselmi ha deciso di tornare nella sua città e di portare avanti una iniziativa che coinvolgerà altri 16 musicisti, tra i quali Franco Ciancimino (primo flauto dell’orchestra Sinfonica Siciliana), Marianna Caseareanu (Romania), Mihai Spinei (Romania, I viola dell’orchestra Sinfonica Siciliana), Antonio Anselmi  (violino di spalla de “I Musici”, complesso internazionale).

Appuntamento quindi tutte le domeniche, alle 18,30, alla basilica di S. Francesco.

PROGRAMMA

22 settembre

Anna Amalia, Principessa di Prussia (1723-1885)
Sonata in Fa magg. per flauto e b.c
Adagio-Allegro-Adagio

Leopoldine Blahetka (1809-1885)
Variazioni op. 39 in re magg.

A.Roussel “Jouers de flute” op.27 (1869-1937)
Pan-Tityre-Krishna-Mr de la pejaudle

Cecile Chamiade (1857-1944)
“Serenade to the stars” op. 142

F.Poulenc (1899-1963)
Sonata per flauto e pianoforte
Allegro cantabile- Cantilena – Presto giocoso

A.F Doppler (1821-1889)
Fantasia Pastorale ungherese op. 26

29 settembre

Sapore di Jazz
Alessandra Mirabella voce,
Paolo Passalacqua al pianoforte
Riccardo Lo Bue al contrabbasso

 

 

About Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *