palermo-pride-20123

Palermo Pride 2013

Si svolgerà a Palermo, sabato 22 giugno 2013, la parata conclusiva del Gay Pride Nazionale, un appuntamento annuale che dal 1994 vede coinvolte tutte le città del mondo. Quest’anno, il movimento lgbt (lesbico, gay, bisex e transessuale) italiano ha scelto come sede del Pride nazionale la città di Palermo, che si troverà quindi ad ospitare un evento storico che porterà nel capoluogo siciliano circa 100 mila persone.

Il  corteo di carri colorati partirà dal Foro Italico, in parata, con suoni, canti e balli, e giungerà ai Cantieri culturali della Zisa.

Un segnale importante delle istituzioni arriverà  dalla partecipazione del presidente della Camera Laura Boldrini e del ministro per le Pari Opportunità Josefa Idem al convegno sui diritti lgbt e i diritti umani che si terra’ il 14 giugno.

In preparazione alla sfilata del 22 giugno, presso i Cantieri Culturali alla Zisa, dal 14 al 23 giugno si alterneranno dibattiti ed eventi di spettacolo, musica, cinema e teatro.

Qui trovate il programma degli eventi e delle manifestazioni

Qui invece il programma del live show

Contestualmente al Gay Pride Nazionale è stato indetto un concorso fotografico, “Palermo Pride in un Click- Photo Mission 2013″,  organizzato da Trinart, Palermofoto Acsimatteotti, Galleria X3, con la collaborazione di Print And Go, Nps Sicilia e il fotografo Giuseppe Mazzola e Seven comunication. Per tutte le informazioni relative al fotocontest ecco il link dove scaricare il regolamento.

Sarà inoltre realizzato un documentario sull’omofobia e l’orgoglio omosessuale, per la regia di Paolo Brancati.

About Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

3 thoughts on “Palermo Pride 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *