S. Giovanni degli Eremiti

La Palermo arabo-normanna: Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti

La Chiesa di S. Giovanni degli Eremiti di Palermo è uno dei simboli più rappresentativi dell’arte e dello stile arabo-normanno che caratterizzano il capoluogo siciliano. Fu costruita tra il 1132 e il 1148 per volere di re Ruggero II, sui resti di una già esistente costruzione che negli anni precedenti aveva già subito notevoli variazioni. A dire […]

Approfondisci

XT100401

Basilica di San Sebastiano a Palazzolo Acreide

Nella centralissima Piazza del Popolo di Palazzolo Acreide, accanto al Palazzo del Municipio, e circondato da antichi palazzi settecenteschi con i classici balconi barocchi, si erge maestosa la Basilica di San Sebastiano, un vero e proprio gioiello artistico.Il colpo d’occhio è di quelli che lasciano il segno, difficile  non rimanerne ammaliati: sia in pieno giorno, sia con […]

Approfondisci

Chiesa-di-Santa-Maria-dellAmmiraglio-Chiesa-della-Martorana

La Palermo arabo-normanna: Chiesa della Martorana

La Chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio, meglio conosciuta come Chiesa della Martorana, è un gioiello di straordinaria bellezza, simbolo perfetto della fusione di diversi stili artistici. Fu fondata nel 1143 da Giorgio d’Antiochia, ammiraglio di Ruggero II,  un ufficiale siriano di culto bizantino che la volle dedicare alla Madre di Dio per ringraziarla della protezione che gli aveva concesso […]

Approfondisci

DSCF3354

La Palermo arabo-normanna: Chiesa di S. Cataldo

Situata a Piazza Bellini, accanto alla più famosa Chiesa dell’Ammiraglio (meglio conosciuta come Martorana), si trova la piccola chiesa di San Cataldo, capolavoro di arte arabo-normanna, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO il 3 luglio 2015. Anche questa chiesa, come la sua dirimpettaia, fu costruita per volere di un Ammiraglio del Regno, Majone da Bari, e venne […]

Approfondisci