Terre-del-sole-festival-taormina

Terre del Sole Festival al Teatro Antico di Taormina

Dal 24 al 28 giugno 2016, al Teatro Antico di Taormina, si svolgerà Le Terre del Sole Festival, 5 serate dedicate alla lirica e alla sinfonica. La direzione artistica è di Alberto Gazale e quella musicale di Gianfranco Pappalardo Fiumara.

Ecco il programma

Venerdì 24 giugno 
GIUSEPPE PICONE in BOLERO di Ravel

Sabato 25 e domenica 26 giugno
CAVALLERIA RUSTICANA, film diretto da Alberto Gazale su musiche di Luis Bacalov in Prima Esecuzione Mondiale e opera lirica di Pietro Mascagni. Direttore GIANNA FRATTA, Maestro del Coro Francesco Costa, Regia Alberto Gazale, Coro Lirico Siciliano, Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina. Nel cast Elena Lo Forte, Roberto Cresca, Alberto Gazale, Lara Leonardi, Chiara Fracasso. Ospite speciale per il film Simona Marchini

Lunedì 27 giugno
CARMINA BURANA di Carl Orff in versione semiscenica. Direttore MASSIMILIANO STEFANELLI, Maestro del Coro Francesco Costa, Maestro del Coro di Voci Bianche Salvina Miano, Coordinamento visivo e scenico di Alberto Gazale, Maitre de Ballet e videoproiezioni Claudio Mantegna. Interpreti Ginevra Gentile, Daniele Zanfardino, Marcello Lippi; pianoforti solisti Gianfranco Pappalardo Fiumara e Roberto Carnevale; Coro Lirico Siciliano, Coro di Voci Bianche I Piccoli Cantori, percussionisti del Conservatorio V. Bellini di Palermo, Corpo di Ballo Blueverse Dance Company

Martedì 28 giugno
SINATRA PLAY SINATRA, una serata evento che prevede un excursus omaggio a Frank Sinatra da parte di Tom Sinatra su idea libera di Pino Marcucci. Con la partecipazione straordinaria del Soprano SILVANA FROLI.

Per maggiori dettagli potete consultare la pagina facebook della manifestazione.

 

Articoli correlati

About Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *