Vittoria Jazz Festival Music & Cerasuolo Wine 2014

Vittoria Jazz Festival Music & Cerasuolo Wine 2014

Tutto pronto per la VII edizione del Vittoria Jazz Festival Music & Cerasuolo Wine, il festival di musica Jazz che si svolgerà a Vittoria, a Piazza Henriquez,  dall’7 al 29 giugno e  1- 2- 3 agosto a Scoglitti “on the beach”.

Il direttore artistico Francesco Cafiso, anche quest’anno, ha arricchito e curato nel dettaglio il programma del festival che prevede la partecipazione di artisti del calibro di Anne Ducros, Nicola Giammaritano, Rita Marcotulli, Luciano Biondini, Nicola Mingo, Terell Stafford, Emanuele Cisi, Funky Mama Band e Leandro Saint-Hill Colectivo.

Ecco il programma completo

Sabato 07/06/14 – ore 22.00 Piazza Enriquez

Anne Ducros: Either Way, from Marilyn to Ella

Anne Ducrois – Voce

Benoit De Mesmay –  Pianoforte

Maxime Blesin –  Chitarra

Gilles Nicolas – Contrabasso

Bruno Castellucci –  Batteria

 

Domenica 08/06/2014 – ore 22.00 Piazza Enriquez

Enrico Pieranunzi Trio

Enrico Pieranunzi – Pianoforte

Luca Bulgarelli – Contrabbasso

Mauro Beggio – Batteria

 

Venerdì  13/06/14 – ore 22.00 Piazza Enriquez

Nicola Giammarinaro Quartet

Nicola Giammarinaro – Clarinetto e Sax Tenor

Roberto Brusca – Pianoforte

Riccardo Lo Bue – Contrabbasso

Felice Cavazza –  Batteria

 

Sabato 14/06/14 – ore 22.00 Piazza Enriquez

Orchestra Jazz Siciliana

Direttore Domenico Riina

Special Guests

Francesco Buzzurro & Giuseppe Milici (Chit.) & Giuseppe Milici (Arm.)

 

Domenica 15/06/14 – ore 22.00 Piazza Enriquez

Rita Marcotulli – Luciano Biondini DUO

Pianoforte – Fisarmonica

Venerdì 20/06/14 – ore 22.00 Piazza Enriquez

Nicola Mingo: New Bop Quartet 

Nicola Mingo – Chitarra

Antonello Vannucchi – Pianoforte

Giorgio Rosciglione – Contrabbasso

Gegè Munari – Batteria

 

Sabato 21/06/14 – ore 22.00 Piazza Enriquez

Terell Stafford Quartet

Terell Stafford – Tromba

Darryl Hall – Contrabbasso

Danny Grissett – Pianoforte

Roberto Gatto – Batteria

 

Domenica 22/06/14 – ore 22.00 Piazza Enriquez

Emanuele Cisi NY3

Emanuele Cisi – Sax Tenore

Aldo Zunino – Contabbasso

Sebastiaan De Krom – Batteria

 

Mercoledì 25/06/14

Vittoria Rotary Jazz School

Maestro Carlo Cattano

 

Giovedì 26/06/14

Vittoria Rotary Jazz School (mattina)

Maestro Carlo Cattano

 

Chiostro di Palazzo Iacono (sede del Comune – Via Nino Bixio)

Ore 16.30 Semifinale – Vittoria Rotary Jazz Award

I concorrenti saranno accompagnati dal: Giovanni Mazzarino Trio

Giovanni Mazzarino – Pianoforte

Riccardo Fioravanti – Contrabbasso

Stefano Bagnoli – Batteria

Venerdì 27/06/14 – Piazza Enriquez

Vittoria Rotary Jazz School (mattina)

Maestro Carlo Cattano

 

Ore 22.00 Finale – Vittoria Rotary Jazz Award

I concorrenti saranno accompagnati dal: Giovanni Mazzarino Trio

Giovanni Mazzarino – Pianoforte

Riccardo Fioravanti – Contrabbasso

Stefano Bagnoli – Batteria

 

Sabato 28/06/14 – ore 22.00 Piazza Enriquez

Funk Off

 

Domenica 29/06/14 – ore 22.00 Piazza Enriquez

Francesco Cafiso Quintet

Francesco Cafiso  – Sax Contralto

Humberto Amesquita – Trombone

Mauro Schiavone – Pianoforte

Giuseppe Bassi – Contrabbasso

Roberto Pistolesi – Batteria

 

Scoglitti, Agosto 2014 “On The Beach” 01/08/14 – ore 22.00

Funky Mama Band

Attilio Errico Agnello – Sax tenore

Carlo Gioia – Sax Contralto e Sax Baritono

Pietro Gioia – Tromba

Davide Di Lecce – Tastiere/SYNT/Organo

Antonio Pirrò – Basso el.

Andrea Del Vecchio – Batteria/Percussioni

 

02/08/14– ore 22.00

Leandro Saint-Hill Colectivo

Leandro Saint-Hill – Sax contralto, Flauto, Lead Vocal

Jonas Mo Da Silva – Chitarra e back vocal

Matthaus Winnizky – Piano el. e back vocal

Arnd Geise – Basso El.

Heinz Lichius – Batteria e back vocal

 

03/08/14 – ore 22.00

The Sweet Life Society

Electroswing

About Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *