Dic
10
lun
Presepe artistico meccanico di Blufi
Dic 10@17:00–20:00

A Blufi in provincia di Palermo si svolge nei giorni Dal 08 Dicembre 2018 al 06 Gennaio 2019 la nona edizione del Presepe Blufi

Il NATALE
Per antonomasia, ricorrenza della nascita di Cristo, che si festeggia il 25 dicembre.

Quel profumo autentico di gioia, quel sapore di serenità che regala un piccolo gesto d’amore.

Il volto di un babbo, le luci di un albero, i colori di una ghirlanda, il profumo dei biscotti, e la gioia nel cuore.

Le strade e i negozi illuminati da luci e decorazioni di ogni tipo, canzoncine in lontananza per alimentare lo spirito natalizio.

Una speranza, qualche cosa che ci faccia ancora credere che i miracoli esistono, come solo il Mistero della Natività riesce a comunicarci.

E di certo, non può mancare il Tradizionale Presepe Artistico-Meccanico di Blufi.
Giunto alla 9a Edizione, ancora una volta non smette di crescere e di portare autentiche novità da far ammirare ai propri visitatori.
Colori, musiche, odori, piccoli ed autentici capolavori d’artigianato arricchiscono e fanno da contorno alla rappresentazione della Nascita di Cristo in un umile mangiatoia.

Il più grande Presepe Meccanico delle Madonie:
-Oltre 40 metri quadri.
-Più di 50 personaggi in Movimento artigianalmente realizzati.
-Straordinari giochi di luce ed acqua, fontane, cascate, fiumi e laghetti.
-Riproduzione di ambienti tipici Madoniti, piccoli borghi, la montagna e le ambientazioni rurali.
-Riproduzione di antichi mestieri, ormai scomparsi, tipici della nostra tradizione.

Ma non finisce qui, dall’anno scorso sarà possibile ammirare anche “I Diorami Natalizi, Dall’Annunciazione alla Fuga in Egitto”.
Esclusiva rappresentazione che riproduce, attraverso 7 scene, le fasi dell’ Avvento, che richiamano i versi dei Vangeli di Luca e Matteo.
E in una veste leggermente diversa, la visita dei Diorami sarà accompagnata da una voce fuori campo che narrerà i tratti salienti del viaggio attraverso le nostre creazioni.

Seguiteci su tutti i nostri Canali Social, per non perdere le prossime notività che a breve verrano rivelate al “Grande Pubblico”.
E per qualsiasi info o prenotazioni di visite guidate/fuori orario vi esortiamo a contattarci direttamente:
3204822152 (Giuseppe) – 3275853831(Emanuele) – 3317298320(Giuseppe)

SITO WEB: http://www.presepeblufi.com
FACEBOOK: http://www.facebook.com/presepeblufi
INSTAGRAM: http://www.instagram.com/presepe_blufi
TWITTER: http://www.twitter.com/PresepeBlufi
EMAIL: presepeblufi@gmail.com

 

Presepe semovente di Cinisi @ Comune di Cinisi
Dic 10@17:00–20:00
Presepe semovente di Cinisi @ Comune di Cinisi | Cinisi | Sicilia | Italia

63° Presepe artistico Semovente di Giacomo e Lorenzo Randazzo -mostra delle arti e della tradizione siciliana- 1955/56-2018/2019

Salone comunale  in piazza V.E. Orlando – Comune di Cinisi

Dall’ 8 dicembre 2018 al 27 gennaio 2019

Aperto tutti i giorni dalle 17:00-20:00 e festivi dalle 16:30-20:30 fino al 6 gennaio

Dal 6 gennaio al 27 gennaio sabato e domenica dalle 17:00-20:00

E’ possibile visitare il presepe in altri orari su prenotazione, chiamare al 3496331968.

 

Presepe delle arti, dei mestieri e della tradizione Siciliana in miniatura (in scala 1:10) ricco di particolari e personaggi semoventi meccanizzati.

E’ un’esposizione, in miniatura, di grande rilevanza storico-culturale nella quale la magica atmosfera del Natale è in perfetta armonia con la rappresentazione dei mestieri, delle arti e della tradizione siciliana, tipica della civiltà contadina, pastorizia e artigianale del secondo dopoguerra, oggi in gran parte in via di estinzione.

E’ realizzata in miniatura (in scala 1:10) con materiali reali (tufo, pietra, ceramica, legno, ferro) a partire da una ricerca meticolosa e da uno studio approfondito della storia della tradizione siciliana. I personaggi, attraverso dei meccanismi curati nei minimi particolari, riproducono i movimenti tipici dei diversi mestieri che si rappresentano quali il fabbro, il falegname, il calzolaio, la ricamatrice e la filatrice, la senia e il mulino, i carretti siciliani, il ricottaio, il forno, il tornio, la lavandaia, etc

In questo contesto scenografico si inserisce l’evento della Natività. Ciò avviene senza troppo clamore, in una stalla appena fuori dall’abitato, quasi a voler rafforzare l’idea che l’importanza e la grandezza del Natale è insito nello stesso modello di vita della povera e umile gente, fondata sui valori dell’onestà e della solidarietà. La Natività è realizzata in movimento con la Madonna che culla instancabilmente Gesù bambino.

Caratteristici del presepe semovente sono gli usi e i costumi della tradizione siciliana, dall’allevamento della vacca cinisara al carretto siciliano, dal cibo tipico con pane, cannoli, ricotta, estratto di pomodoro all’abbigliamento siciliano con coppole e gilè, dal teatro dell’opera dei pupi alla raccolta dei limoni.

LA STORIA

E’ stato realizzato per la prima volta  nel 1955 dal padre dell’artista, Lorenzo Randazzo, con pochi elementi e di modeste dimensioni. Dopo circa trenta anni, l’iniziativa è stata ripresa dall’autore odierno, Giacomo Randazzo, che dal 1988 realizza il presepe ogni anno nei locali del Comune di Cinisi, rappresentando un punto di riferimento continuo nel panorama delle iniziative culturali del Comune di Cinisi e della Regione Siciliana. Attualmente è esposto presso i locali comunali in piazza V.E. Orlando a Cinisi.

PREMI E RICONOSCIMENTI

Nel corso degli anni ha ricevuto numerosi premi in concorsi regionali e nazionali, soprattutto per la fedeltà della  riproduzione in miniatura e per le realistiche animazioni meccaniche. E’ stato inserito nel Registro delle eredità Immateriali (R.E.I.) istituito dalla Regione Sicilia, a salvaguardia del patrimonio culturale dell’umanità secondo le indicazioni dell’Unesco.

Particolari del presepe artistico semovente sono stati esposti a Licata (Ag), a S.Giuseppe Jato (Pa), a San Cipirrello (Pa), all’ aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo, ad Aprilia (LT), a Villagrazia di Carini (Pa), a Mondello (Pa), alla rassegna di presepi di Trabia (Pa), alla rassegna di presepi a Termini Imerese (Pa), al comune di S. Piero Patti (Me), a Palazzo Bonocore a piazza Pretoria a Palermo, a Castellamare del Golfo (Tp), alla mostra internazionale del presepio “Presepi dal mondo in Arena” presso l’arena di Verona e alla “Mostra dei 100 Presepi” a Roma.

BIOGRAFIA DELL’AUTORE

Giacomo Randazzo, classe 1952, vive ed opera a Cinisi. La sua principale attività è quella di artigiano, realizza lavori in ferro battuto e pezzi meccanici. E’ scultore di opere in ferro, in pietra di tufo e in ceramica. Realizza il presepe artistico Semovente dal 1988.

Per ulteriori informazioni visita il sito www.giacomorandazzo.it oppure la pagina facebook Presepe artistico semovente di Giacomo e Lorenzo Randazzo oppure chiama al 3496331968.

Dic
11
mar
Presepe artistico meccanico di Blufi
Dic 11@17:00–20:00

A Blufi in provincia di Palermo si svolge nei giorni Dal 08 Dicembre 2018 al 06 Gennaio 2019 la nona edizione del Presepe Blufi

Il NATALE
Per antonomasia, ricorrenza della nascita di Cristo, che si festeggia il 25 dicembre.

Quel profumo autentico di gioia, quel sapore di serenità che regala un piccolo gesto d’amore.

Il volto di un babbo, le luci di un albero, i colori di una ghirlanda, il profumo dei biscotti, e la gioia nel cuore.

Le strade e i negozi illuminati da luci e decorazioni di ogni tipo, canzoncine in lontananza per alimentare lo spirito natalizio.

Una speranza, qualche cosa che ci faccia ancora credere che i miracoli esistono, come solo il Mistero della Natività riesce a comunicarci.

E di certo, non può mancare il Tradizionale Presepe Artistico-Meccanico di Blufi.
Giunto alla 9a Edizione, ancora una volta non smette di crescere e di portare autentiche novità da far ammirare ai propri visitatori.
Colori, musiche, odori, piccoli ed autentici capolavori d’artigianato arricchiscono e fanno da contorno alla rappresentazione della Nascita di Cristo in un umile mangiatoia.

Il più grande Presepe Meccanico delle Madonie:
-Oltre 40 metri quadri.
-Più di 50 personaggi in Movimento artigianalmente realizzati.
-Straordinari giochi di luce ed acqua, fontane, cascate, fiumi e laghetti.
-Riproduzione di ambienti tipici Madoniti, piccoli borghi, la montagna e le ambientazioni rurali.
-Riproduzione di antichi mestieri, ormai scomparsi, tipici della nostra tradizione.

Ma non finisce qui, dall’anno scorso sarà possibile ammirare anche “I Diorami Natalizi, Dall’Annunciazione alla Fuga in Egitto”.
Esclusiva rappresentazione che riproduce, attraverso 7 scene, le fasi dell’ Avvento, che richiamano i versi dei Vangeli di Luca e Matteo.
E in una veste leggermente diversa, la visita dei Diorami sarà accompagnata da una voce fuori campo che narrerà i tratti salienti del viaggio attraverso le nostre creazioni.

Seguiteci su tutti i nostri Canali Social, per non perdere le prossime notività che a breve verrano rivelate al “Grande Pubblico”.
E per qualsiasi info o prenotazioni di visite guidate/fuori orario vi esortiamo a contattarci direttamente:
3204822152 (Giuseppe) – 3275853831(Emanuele) – 3317298320(Giuseppe)

SITO WEB: http://www.presepeblufi.com
FACEBOOK: http://www.facebook.com/presepeblufi
INSTAGRAM: http://www.instagram.com/presepe_blufi
TWITTER: http://www.twitter.com/PresepeBlufi
EMAIL: presepeblufi@gmail.com

 

Presepe semovente di Cinisi @ Comune di Cinisi
Dic 11@17:00–20:00
Presepe semovente di Cinisi @ Comune di Cinisi | Cinisi | Sicilia | Italia

63° Presepe artistico Semovente di Giacomo e Lorenzo Randazzo -mostra delle arti e della tradizione siciliana- 1955/56-2018/2019

Salone comunale  in piazza V.E. Orlando – Comune di Cinisi

Dall’ 8 dicembre 2018 al 27 gennaio 2019

Aperto tutti i giorni dalle 17:00-20:00 e festivi dalle 16:30-20:30 fino al 6 gennaio

Dal 6 gennaio al 27 gennaio sabato e domenica dalle 17:00-20:00

E’ possibile visitare il presepe in altri orari su prenotazione, chiamare al 3496331968.

 

Presepe delle arti, dei mestieri e della tradizione Siciliana in miniatura (in scala 1:10) ricco di particolari e personaggi semoventi meccanizzati.

E’ un’esposizione, in miniatura, di grande rilevanza storico-culturale nella quale la magica atmosfera del Natale è in perfetta armonia con la rappresentazione dei mestieri, delle arti e della tradizione siciliana, tipica della civiltà contadina, pastorizia e artigianale del secondo dopoguerra, oggi in gran parte in via di estinzione.

E’ realizzata in miniatura (in scala 1:10) con materiali reali (tufo, pietra, ceramica, legno, ferro) a partire da una ricerca meticolosa e da uno studio approfondito della storia della tradizione siciliana. I personaggi, attraverso dei meccanismi curati nei minimi particolari, riproducono i movimenti tipici dei diversi mestieri che si rappresentano quali il fabbro, il falegname, il calzolaio, la ricamatrice e la filatrice, la senia e il mulino, i carretti siciliani, il ricottaio, il forno, il tornio, la lavandaia, etc

In questo contesto scenografico si inserisce l’evento della Natività. Ciò avviene senza troppo clamore, in una stalla appena fuori dall’abitato, quasi a voler rafforzare l’idea che l’importanza e la grandezza del Natale è insito nello stesso modello di vita della povera e umile gente, fondata sui valori dell’onestà e della solidarietà. La Natività è realizzata in movimento con la Madonna che culla instancabilmente Gesù bambino.

Caratteristici del presepe semovente sono gli usi e i costumi della tradizione siciliana, dall’allevamento della vacca cinisara al carretto siciliano, dal cibo tipico con pane, cannoli, ricotta, estratto di pomodoro all’abbigliamento siciliano con coppole e gilè, dal teatro dell’opera dei pupi alla raccolta dei limoni.

LA STORIA

E’ stato realizzato per la prima volta  nel 1955 dal padre dell’artista, Lorenzo Randazzo, con pochi elementi e di modeste dimensioni. Dopo circa trenta anni, l’iniziativa è stata ripresa dall’autore odierno, Giacomo Randazzo, che dal 1988 realizza il presepe ogni anno nei locali del Comune di Cinisi, rappresentando un punto di riferimento continuo nel panorama delle iniziative culturali del Comune di Cinisi e della Regione Siciliana. Attualmente è esposto presso i locali comunali in piazza V.E. Orlando a Cinisi.

PREMI E RICONOSCIMENTI

Nel corso degli anni ha ricevuto numerosi premi in concorsi regionali e nazionali, soprattutto per la fedeltà della  riproduzione in miniatura e per le realistiche animazioni meccaniche. E’ stato inserito nel Registro delle eredità Immateriali (R.E.I.) istituito dalla Regione Sicilia, a salvaguardia del patrimonio culturale dell’umanità secondo le indicazioni dell’Unesco.

Particolari del presepe artistico semovente sono stati esposti a Licata (Ag), a S.Giuseppe Jato (Pa), a San Cipirrello (Pa), all’ aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo, ad Aprilia (LT), a Villagrazia di Carini (Pa), a Mondello (Pa), alla rassegna di presepi di Trabia (Pa), alla rassegna di presepi a Termini Imerese (Pa), al comune di S. Piero Patti (Me), a Palazzo Bonocore a piazza Pretoria a Palermo, a Castellamare del Golfo (Tp), alla mostra internazionale del presepio “Presepi dal mondo in Arena” presso l’arena di Verona e alla “Mostra dei 100 Presepi” a Roma.

BIOGRAFIA DELL’AUTORE

Giacomo Randazzo, classe 1952, vive ed opera a Cinisi. La sua principale attività è quella di artigiano, realizza lavori in ferro battuto e pezzi meccanici. E’ scultore di opere in ferro, in pietra di tufo e in ceramica. Realizza il presepe artistico Semovente dal 1988.

Per ulteriori informazioni visita il sito www.giacomorandazzo.it oppure la pagina facebook Presepe artistico semovente di Giacomo e Lorenzo Randazzo oppure chiama al 3496331968.

Dic
12
mer
Presepe artistico meccanico di Blufi
Dic 12@17:00–20:00

A Blufi in provincia di Palermo si svolge nei giorni Dal 08 Dicembre 2018 al 06 Gennaio 2019 la nona edizione del Presepe Blufi

Il NATALE
Per antonomasia, ricorrenza della nascita di Cristo, che si festeggia il 25 dicembre.

Quel profumo autentico di gioia, quel sapore di serenità che regala un piccolo gesto d’amore.

Il volto di un babbo, le luci di un albero, i colori di una ghirlanda, il profumo dei biscotti, e la gioia nel cuore.

Le strade e i negozi illuminati da luci e decorazioni di ogni tipo, canzoncine in lontananza per alimentare lo spirito natalizio.

Una speranza, qualche cosa che ci faccia ancora credere che i miracoli esistono, come solo il Mistero della Natività riesce a comunicarci.

E di certo, non può mancare il Tradizionale Presepe Artistico-Meccanico di Blufi.
Giunto alla 9a Edizione, ancora una volta non smette di crescere e di portare autentiche novità da far ammirare ai propri visitatori.
Colori, musiche, odori, piccoli ed autentici capolavori d’artigianato arricchiscono e fanno da contorno alla rappresentazione della Nascita di Cristo in un umile mangiatoia.

Il più grande Presepe Meccanico delle Madonie:
-Oltre 40 metri quadri.
-Più di 50 personaggi in Movimento artigianalmente realizzati.
-Straordinari giochi di luce ed acqua, fontane, cascate, fiumi e laghetti.
-Riproduzione di ambienti tipici Madoniti, piccoli borghi, la montagna e le ambientazioni rurali.
-Riproduzione di antichi mestieri, ormai scomparsi, tipici della nostra tradizione.

Ma non finisce qui, dall’anno scorso sarà possibile ammirare anche “I Diorami Natalizi, Dall’Annunciazione alla Fuga in Egitto”.
Esclusiva rappresentazione che riproduce, attraverso 7 scene, le fasi dell’ Avvento, che richiamano i versi dei Vangeli di Luca e Matteo.
E in una veste leggermente diversa, la visita dei Diorami sarà accompagnata da una voce fuori campo che narrerà i tratti salienti del viaggio attraverso le nostre creazioni.

Seguiteci su tutti i nostri Canali Social, per non perdere le prossime notività che a breve verrano rivelate al “Grande Pubblico”.
E per qualsiasi info o prenotazioni di visite guidate/fuori orario vi esortiamo a contattarci direttamente:
3204822152 (Giuseppe) – 3275853831(Emanuele) – 3317298320(Giuseppe)

SITO WEB: http://www.presepeblufi.com
FACEBOOK: http://www.facebook.com/presepeblufi
INSTAGRAM: http://www.instagram.com/presepe_blufi
TWITTER: http://www.twitter.com/PresepeBlufi
EMAIL: presepeblufi@gmail.com

 

Presepe semovente di Cinisi @ Comune di Cinisi
Dic 12@17:00–20:00
Presepe semovente di Cinisi @ Comune di Cinisi | Cinisi | Sicilia | Italia

63° Presepe artistico Semovente di Giacomo e Lorenzo Randazzo -mostra delle arti e della tradizione siciliana- 1955/56-2018/2019

Salone comunale  in piazza V.E. Orlando – Comune di Cinisi

Dall’ 8 dicembre 2018 al 27 gennaio 2019

Aperto tutti i giorni dalle 17:00-20:00 e festivi dalle 16:30-20:30 fino al 6 gennaio

Dal 6 gennaio al 27 gennaio sabato e domenica dalle 17:00-20:00

E’ possibile visitare il presepe in altri orari su prenotazione, chiamare al 3496331968.

 

Presepe delle arti, dei mestieri e della tradizione Siciliana in miniatura (in scala 1:10) ricco di particolari e personaggi semoventi meccanizzati.

E’ un’esposizione, in miniatura, di grande rilevanza storico-culturale nella quale la magica atmosfera del Natale è in perfetta armonia con la rappresentazione dei mestieri, delle arti e della tradizione siciliana, tipica della civiltà contadina, pastorizia e artigianale del secondo dopoguerra, oggi in gran parte in via di estinzione.

E’ realizzata in miniatura (in scala 1:10) con materiali reali (tufo, pietra, ceramica, legno, ferro) a partire da una ricerca meticolosa e da uno studio approfondito della storia della tradizione siciliana. I personaggi, attraverso dei meccanismi curati nei minimi particolari, riproducono i movimenti tipici dei diversi mestieri che si rappresentano quali il fabbro, il falegname, il calzolaio, la ricamatrice e la filatrice, la senia e il mulino, i carretti siciliani, il ricottaio, il forno, il tornio, la lavandaia, etc

In questo contesto scenografico si inserisce l’evento della Natività. Ciò avviene senza troppo clamore, in una stalla appena fuori dall’abitato, quasi a voler rafforzare l’idea che l’importanza e la grandezza del Natale è insito nello stesso modello di vita della povera e umile gente, fondata sui valori dell’onestà e della solidarietà. La Natività è realizzata in movimento con la Madonna che culla instancabilmente Gesù bambino.

Caratteristici del presepe semovente sono gli usi e i costumi della tradizione siciliana, dall’allevamento della vacca cinisara al carretto siciliano, dal cibo tipico con pane, cannoli, ricotta, estratto di pomodoro all’abbigliamento siciliano con coppole e gilè, dal teatro dell’opera dei pupi alla raccolta dei limoni.

LA STORIA

E’ stato realizzato per la prima volta  nel 1955 dal padre dell’artista, Lorenzo Randazzo, con pochi elementi e di modeste dimensioni. Dopo circa trenta anni, l’iniziativa è stata ripresa dall’autore odierno, Giacomo Randazzo, che dal 1988 realizza il presepe ogni anno nei locali del Comune di Cinisi, rappresentando un punto di riferimento continuo nel panorama delle iniziative culturali del Comune di Cinisi e della Regione Siciliana. Attualmente è esposto presso i locali comunali in piazza V.E. Orlando a Cinisi.

PREMI E RICONOSCIMENTI

Nel corso degli anni ha ricevuto numerosi premi in concorsi regionali e nazionali, soprattutto per la fedeltà della  riproduzione in miniatura e per le realistiche animazioni meccaniche. E’ stato inserito nel Registro delle eredità Immateriali (R.E.I.) istituito dalla Regione Sicilia, a salvaguardia del patrimonio culturale dell’umanità secondo le indicazioni dell’Unesco.

Particolari del presepe artistico semovente sono stati esposti a Licata (Ag), a S.Giuseppe Jato (Pa), a San Cipirrello (Pa), all’ aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo, ad Aprilia (LT), a Villagrazia di Carini (Pa), a Mondello (Pa), alla rassegna di presepi di Trabia (Pa), alla rassegna di presepi a Termini Imerese (Pa), al comune di S. Piero Patti (Me), a Palazzo Bonocore a piazza Pretoria a Palermo, a Castellamare del Golfo (Tp), alla mostra internazionale del presepio “Presepi dal mondo in Arena” presso l’arena di Verona e alla “Mostra dei 100 Presepi” a Roma.

BIOGRAFIA DELL’AUTORE

Giacomo Randazzo, classe 1952, vive ed opera a Cinisi. La sua principale attività è quella di artigiano, realizza lavori in ferro battuto e pezzi meccanici. E’ scultore di opere in ferro, in pietra di tufo e in ceramica. Realizza il presepe artistico Semovente dal 1988.

Per ulteriori informazioni visita il sito www.giacomorandazzo.it oppure la pagina facebook Presepe artistico semovente di Giacomo e Lorenzo Randazzo oppure chiama al 3496331968.

Dic
13
gio
Presepe artistico meccanico di Blufi
Dic 13@17:00–20:00

A Blufi in provincia di Palermo si svolge nei giorni Dal 08 Dicembre 2018 al 06 Gennaio 2019 la nona edizione del Presepe Blufi

Il NATALE
Per antonomasia, ricorrenza della nascita di Cristo, che si festeggia il 25 dicembre.

Quel profumo autentico di gioia, quel sapore di serenità che regala un piccolo gesto d’amore.

Il volto di un babbo, le luci di un albero, i colori di una ghirlanda, il profumo dei biscotti, e la gioia nel cuore.

Le strade e i negozi illuminati da luci e decorazioni di ogni tipo, canzoncine in lontananza per alimentare lo spirito natalizio.

Una speranza, qualche cosa che ci faccia ancora credere che i miracoli esistono, come solo il Mistero della Natività riesce a comunicarci.

E di certo, non può mancare il Tradizionale Presepe Artistico-Meccanico di Blufi.
Giunto alla 9a Edizione, ancora una volta non smette di crescere e di portare autentiche novità da far ammirare ai propri visitatori.
Colori, musiche, odori, piccoli ed autentici capolavori d’artigianato arricchiscono e fanno da contorno alla rappresentazione della Nascita di Cristo in un umile mangiatoia.

Il più grande Presepe Meccanico delle Madonie:
-Oltre 40 metri quadri.
-Più di 50 personaggi in Movimento artigianalmente realizzati.
-Straordinari giochi di luce ed acqua, fontane, cascate, fiumi e laghetti.
-Riproduzione di ambienti tipici Madoniti, piccoli borghi, la montagna e le ambientazioni rurali.
-Riproduzione di antichi mestieri, ormai scomparsi, tipici della nostra tradizione.

Ma non finisce qui, dall’anno scorso sarà possibile ammirare anche “I Diorami Natalizi, Dall’Annunciazione alla Fuga in Egitto”.
Esclusiva rappresentazione che riproduce, attraverso 7 scene, le fasi dell’ Avvento, che richiamano i versi dei Vangeli di Luca e Matteo.
E in una veste leggermente diversa, la visita dei Diorami sarà accompagnata da una voce fuori campo che narrerà i tratti salienti del viaggio attraverso le nostre creazioni.

Seguiteci su tutti i nostri Canali Social, per non perdere le prossime notività che a breve verrano rivelate al “Grande Pubblico”.
E per qualsiasi info o prenotazioni di visite guidate/fuori orario vi esortiamo a contattarci direttamente:
3204822152 (Giuseppe) – 3275853831(Emanuele) – 3317298320(Giuseppe)

SITO WEB: http://www.presepeblufi.com
FACEBOOK: http://www.facebook.com/presepeblufi
INSTAGRAM: http://www.instagram.com/presepe_blufi
TWITTER: http://www.twitter.com/PresepeBlufi
EMAIL: presepeblufi@gmail.com

 

Presepe semovente di Cinisi @ Comune di Cinisi
Dic 13@17:00–20:00
Presepe semovente di Cinisi @ Comune di Cinisi | Cinisi | Sicilia | Italia

63° Presepe artistico Semovente di Giacomo e Lorenzo Randazzo -mostra delle arti e della tradizione siciliana- 1955/56-2018/2019

Salone comunale  in piazza V.E. Orlando – Comune di Cinisi

Dall’ 8 dicembre 2018 al 27 gennaio 2019

Aperto tutti i giorni dalle 17:00-20:00 e festivi dalle 16:30-20:30 fino al 6 gennaio

Dal 6 gennaio al 27 gennaio sabato e domenica dalle 17:00-20:00

E’ possibile visitare il presepe in altri orari su prenotazione, chiamare al 3496331968.

 

Presepe delle arti, dei mestieri e della tradizione Siciliana in miniatura (in scala 1:10) ricco di particolari e personaggi semoventi meccanizzati.

E’ un’esposizione, in miniatura, di grande rilevanza storico-culturale nella quale la magica atmosfera del Natale è in perfetta armonia con la rappresentazione dei mestieri, delle arti e della tradizione siciliana, tipica della civiltà contadina, pastorizia e artigianale del secondo dopoguerra, oggi in gran parte in via di estinzione.

E’ realizzata in miniatura (in scala 1:10) con materiali reali (tufo, pietra, ceramica, legno, ferro) a partire da una ricerca meticolosa e da uno studio approfondito della storia della tradizione siciliana. I personaggi, attraverso dei meccanismi curati nei minimi particolari, riproducono i movimenti tipici dei diversi mestieri che si rappresentano quali il fabbro, il falegname, il calzolaio, la ricamatrice e la filatrice, la senia e il mulino, i carretti siciliani, il ricottaio, il forno, il tornio, la lavandaia, etc

In questo contesto scenografico si inserisce l’evento della Natività. Ciò avviene senza troppo clamore, in una stalla appena fuori dall’abitato, quasi a voler rafforzare l’idea che l’importanza e la grandezza del Natale è insito nello stesso modello di vita della povera e umile gente, fondata sui valori dell’onestà e della solidarietà. La Natività è realizzata in movimento con la Madonna che culla instancabilmente Gesù bambino.

Caratteristici del presepe semovente sono gli usi e i costumi della tradizione siciliana, dall’allevamento della vacca cinisara al carretto siciliano, dal cibo tipico con pane, cannoli, ricotta, estratto di pomodoro all’abbigliamento siciliano con coppole e gilè, dal teatro dell’opera dei pupi alla raccolta dei limoni.

LA STORIA

E’ stato realizzato per la prima volta  nel 1955 dal padre dell’artista, Lorenzo Randazzo, con pochi elementi e di modeste dimensioni. Dopo circa trenta anni, l’iniziativa è stata ripresa dall’autore odierno, Giacomo Randazzo, che dal 1988 realizza il presepe ogni anno nei locali del Comune di Cinisi, rappresentando un punto di riferimento continuo nel panorama delle iniziative culturali del Comune di Cinisi e della Regione Siciliana. Attualmente è esposto presso i locali comunali in piazza V.E. Orlando a Cinisi.

PREMI E RICONOSCIMENTI

Nel corso degli anni ha ricevuto numerosi premi in concorsi regionali e nazionali, soprattutto per la fedeltà della  riproduzione in miniatura e per le realistiche animazioni meccaniche. E’ stato inserito nel Registro delle eredità Immateriali (R.E.I.) istituito dalla Regione Sicilia, a salvaguardia del patrimonio culturale dell’umanità secondo le indicazioni dell’Unesco.

Particolari del presepe artistico semovente sono stati esposti a Licata (Ag), a S.Giuseppe Jato (Pa), a San Cipirrello (Pa), all’ aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo, ad Aprilia (LT), a Villagrazia di Carini (Pa), a Mondello (Pa), alla rassegna di presepi di Trabia (Pa), alla rassegna di presepi a Termini Imerese (Pa), al comune di S. Piero Patti (Me), a Palazzo Bonocore a piazza Pretoria a Palermo, a Castellamare del Golfo (Tp), alla mostra internazionale del presepio “Presepi dal mondo in Arena” presso l’arena di Verona e alla “Mostra dei 100 Presepi” a Roma.

BIOGRAFIA DELL’AUTORE

Giacomo Randazzo, classe 1952, vive ed opera a Cinisi. La sua principale attività è quella di artigiano, realizza lavori in ferro battuto e pezzi meccanici. E’ scultore di opere in ferro, in pietra di tufo e in ceramica. Realizza il presepe artistico Semovente dal 1988.

Per ulteriori informazioni visita il sito www.giacomorandazzo.it oppure la pagina facebook Presepe artistico semovente di Giacomo e Lorenzo Randazzo oppure chiama al 3496331968.

Dic
14
ven
Presepe artistico meccanico di Blufi
Dic 14@17:00–20:00

A Blufi in provincia di Palermo si svolge nei giorni Dal 08 Dicembre 2018 al 06 Gennaio 2019 la nona edizione del Presepe Blufi

Il NATALE
Per antonomasia, ricorrenza della nascita di Cristo, che si festeggia il 25 dicembre.

Quel profumo autentico di gioia, quel sapore di serenità che regala un piccolo gesto d’amore.

Il volto di un babbo, le luci di un albero, i colori di una ghirlanda, il profumo dei biscotti, e la gioia nel cuore.

Le strade e i negozi illuminati da luci e decorazioni di ogni tipo, canzoncine in lontananza per alimentare lo spirito natalizio.

Una speranza, qualche cosa che ci faccia ancora credere che i miracoli esistono, come solo il Mistero della Natività riesce a comunicarci.

E di certo, non può mancare il Tradizionale Presepe Artistico-Meccanico di Blufi.
Giunto alla 9a Edizione, ancora una volta non smette di crescere e di portare autentiche novità da far ammirare ai propri visitatori.
Colori, musiche, odori, piccoli ed autentici capolavori d’artigianato arricchiscono e fanno da contorno alla rappresentazione della Nascita di Cristo in un umile mangiatoia.

Il più grande Presepe Meccanico delle Madonie:
-Oltre 40 metri quadri.
-Più di 50 personaggi in Movimento artigianalmente realizzati.
-Straordinari giochi di luce ed acqua, fontane, cascate, fiumi e laghetti.
-Riproduzione di ambienti tipici Madoniti, piccoli borghi, la montagna e le ambientazioni rurali.
-Riproduzione di antichi mestieri, ormai scomparsi, tipici della nostra tradizione.

Ma non finisce qui, dall’anno scorso sarà possibile ammirare anche “I Diorami Natalizi, Dall’Annunciazione alla Fuga in Egitto”.
Esclusiva rappresentazione che riproduce, attraverso 7 scene, le fasi dell’ Avvento, che richiamano i versi dei Vangeli di Luca e Matteo.
E in una veste leggermente diversa, la visita dei Diorami sarà accompagnata da una voce fuori campo che narrerà i tratti salienti del viaggio attraverso le nostre creazioni.

Seguiteci su tutti i nostri Canali Social, per non perdere le prossime notività che a breve verrano rivelate al “Grande Pubblico”.
E per qualsiasi info o prenotazioni di visite guidate/fuori orario vi esortiamo a contattarci direttamente:
3204822152 (Giuseppe) – 3275853831(Emanuele) – 3317298320(Giuseppe)

SITO WEB: http://www.presepeblufi.com
FACEBOOK: http://www.facebook.com/presepeblufi
INSTAGRAM: http://www.instagram.com/presepe_blufi
TWITTER: http://www.twitter.com/PresepeBlufi
EMAIL: presepeblufi@gmail.com

 

Presepe semovente di Cinisi @ Comune di Cinisi
Dic 14@17:00–20:00
Presepe semovente di Cinisi @ Comune di Cinisi | Cinisi | Sicilia | Italia

63° Presepe artistico Semovente di Giacomo e Lorenzo Randazzo -mostra delle arti e della tradizione siciliana- 1955/56-2018/2019

Salone comunale  in piazza V.E. Orlando – Comune di Cinisi

Dall’ 8 dicembre 2018 al 27 gennaio 2019

Aperto tutti i giorni dalle 17:00-20:00 e festivi dalle 16:30-20:30 fino al 6 gennaio

Dal 6 gennaio al 27 gennaio sabato e domenica dalle 17:00-20:00

E’ possibile visitare il presepe in altri orari su prenotazione, chiamare al 3496331968.

 

Presepe delle arti, dei mestieri e della tradizione Siciliana in miniatura (in scala 1:10) ricco di particolari e personaggi semoventi meccanizzati.

E’ un’esposizione, in miniatura, di grande rilevanza storico-culturale nella quale la magica atmosfera del Natale è in perfetta armonia con la rappresentazione dei mestieri, delle arti e della tradizione siciliana, tipica della civiltà contadina, pastorizia e artigianale del secondo dopoguerra, oggi in gran parte in via di estinzione.

E’ realizzata in miniatura (in scala 1:10) con materiali reali (tufo, pietra, ceramica, legno, ferro) a partire da una ricerca meticolosa e da uno studio approfondito della storia della tradizione siciliana. I personaggi, attraverso dei meccanismi curati nei minimi particolari, riproducono i movimenti tipici dei diversi mestieri che si rappresentano quali il fabbro, il falegname, il calzolaio, la ricamatrice e la filatrice, la senia e il mulino, i carretti siciliani, il ricottaio, il forno, il tornio, la lavandaia, etc

In questo contesto scenografico si inserisce l’evento della Natività. Ciò avviene senza troppo clamore, in una stalla appena fuori dall’abitato, quasi a voler rafforzare l’idea che l’importanza e la grandezza del Natale è insito nello stesso modello di vita della povera e umile gente, fondata sui valori dell’onestà e della solidarietà. La Natività è realizzata in movimento con la Madonna che culla instancabilmente Gesù bambino.

Caratteristici del presepe semovente sono gli usi e i costumi della tradizione siciliana, dall’allevamento della vacca cinisara al carretto siciliano, dal cibo tipico con pane, cannoli, ricotta, estratto di pomodoro all’abbigliamento siciliano con coppole e gilè, dal teatro dell’opera dei pupi alla raccolta dei limoni.

LA STORIA

E’ stato realizzato per la prima volta  nel 1955 dal padre dell’artista, Lorenzo Randazzo, con pochi elementi e di modeste dimensioni. Dopo circa trenta anni, l’iniziativa è stata ripresa dall’autore odierno, Giacomo Randazzo, che dal 1988 realizza il presepe ogni anno nei locali del Comune di Cinisi, rappresentando un punto di riferimento continuo nel panorama delle iniziative culturali del Comune di Cinisi e della Regione Siciliana. Attualmente è esposto presso i locali comunali in piazza V.E. Orlando a Cinisi.

PREMI E RICONOSCIMENTI

Nel corso degli anni ha ricevuto numerosi premi in concorsi regionali e nazionali, soprattutto per la fedeltà della  riproduzione in miniatura e per le realistiche animazioni meccaniche. E’ stato inserito nel Registro delle eredità Immateriali (R.E.I.) istituito dalla Regione Sicilia, a salvaguardia del patrimonio culturale dell’umanità secondo le indicazioni dell’Unesco.

Particolari del presepe artistico semovente sono stati esposti a Licata (Ag), a S.Giuseppe Jato (Pa), a San Cipirrello (Pa), all’ aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo, ad Aprilia (LT), a Villagrazia di Carini (Pa), a Mondello (Pa), alla rassegna di presepi di Trabia (Pa), alla rassegna di presepi a Termini Imerese (Pa), al comune di S. Piero Patti (Me), a Palazzo Bonocore a piazza Pretoria a Palermo, a Castellamare del Golfo (Tp), alla mostra internazionale del presepio “Presepi dal mondo in Arena” presso l’arena di Verona e alla “Mostra dei 100 Presepi” a Roma.

BIOGRAFIA DELL’AUTORE

Giacomo Randazzo, classe 1952, vive ed opera a Cinisi. La sua principale attività è quella di artigiano, realizza lavori in ferro battuto e pezzi meccanici. E’ scultore di opere in ferro, in pietra di tufo e in ceramica. Realizza il presepe artistico Semovente dal 1988.

Per ulteriori informazioni visita il sito www.giacomorandazzo.it oppure la pagina facebook Presepe artistico semovente di Giacomo e Lorenzo Randazzo oppure chiama al 3496331968.