Palazzo Bonocore Palermo

Nella splendida Piazza Pretoria, vero centro storico di Palermo, di fronte all’omonima fontana cinquecentesca, accanto al Palazzo delle Aquile e alla chiesa di Santa Caterina, si trova Palazzo Bonocore, antica dimora aristocratica.

Fu edificato nel XVI secolo e le prime testimonianze storiche in merito si hanno a partire dal 1547, quando Giovanni Lo Valvo decide di vendere il palazzo a Francesco Di Carlo. Negli anni a seguire il palazzo cambia diversi proprietari e subisce diversi rifacimenti. L’edificio oggi è di proprietà di privati, tranne il piano nobile che appartiene alla Curia Arcivescovile di Palermo che lo ha da poco restaurato e concesso  all’Associazione I World che adibisce il maestoso e affrescato piano nobile alla Mostra “ Le Oasi delle Identità”.

Palazzo Bonocore - Facciata

La facciata, in stile neoclassico, fu progettata tra 1810 e il 1843 da Domenico Lo Faso, che ne era proprietario in quegli anni. Lo Faso era architetto ed avendo studiato a Milano decise di ispirarsi allo stile del teatro La Scala.

Nelle bellissime sale interne, oltre alla mostra, è possibile ammirare le splendide decorazioni, gli stucchi e gli affreschi sul tetto.

Palazzo Bonocore

Palazzo Bonocore è aperto alla visita di individuali, gruppi, scuole e offre anche la possibilità di visite teatrali. per maggiori informazioni sugli orari e sui costi visitate il sito ufficiale del palazzo.

GALLERIA FOTOGRAFICA

DOVE SI TROVA

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Google MapsOttieni i Percorsi

Foto: Giusy Vaccaro

About Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *