Mondello
Cosa vedere in Sicilia

Vacanze al mare in Sicilia: le migliori mete per una vacanza relax

Quest’anno si è fatta attendere un po’ ma finalmente l’estate è arrivata e con essa la voglia di vacanze. Quando le temperature si fanno così calde e le giornate sono sempre così soleggiate l’immagine che ci viene subito in mente è una sola: mare. Perché l’estate si sa, è una bella vacanza al mare, sotto l’ombrellone, una bella spiaggia, mare limpido, un buon libro da leggere, relax, giochi da spiaggia, tramonti mozzafiato, granite, buon cibo e un’abbronzatura da fare invidia.
Siete in molti a scrivermi chiedendo consigli su quali siano le migliori mete per una vacanza al mare in Sicilia ed ogni volta faccio un po’ fatica a rispondere, sia perché c’è l’imbarazzo della scelta, sia perché ogni località offre molto altro oltre al mare, sia perché tutto va anche misurato in base alle proprie esigenze.
Proverò a darvi qualche consiglio pratico sperando di potere essere di aiuto a molti, suggerendovi alcune mete con tutte le caratteristiche peculiari del posto.

Mare in Sicilia: San Vito Lo Capo

San Vito Lo Capo spiaggia

Una delle mete più gettonate durante la stagione balneare in Sicilia è senza ombra di dubbio San Vito Lo Capo. Si trova sulla punta estrema dell’omonima penisola a pochi km da Trapani ed è il luogo ideale per chi vuole fare una vera e propria vacanza al mare. La spiaggia, di fine sabbia bianca, è molto grande ed alterna lidi attrezzati a tratti di spiaggia libera. Il mare limpidissimo e dagli splendidi colori caraibici è il vero punto di forza di questa località, una vera e propria eccellenza.
San Vito lo Capo è tanto amata quanto affollata! Difatti nei mesi di luglio ed agosto è presa d’assalto dai turisti, grazie anche alle numerosissime strutture ricettive (alberghi, b&b, case vacanza) ed ai ristoranti dove gustare prelibatezze a base di pesce. È sicuramente adatta a famiglie con bambini e a chi ama il relax.
E se volete allontanarvi dal “caos” della spiaggia di San Vito e andare alla ricerca di scenari un po’ più “selvaggi” nei dintorni si trovano la Riserva naturale dello Zingaro, la spiaggia di Macari e Castelluzzo  che distano pochi km. Se invece volete prendervi una pausa dal mare, spostandovi qualche chilometro in direzione Trapani potrete ammirare Erice, piccolo borgo in cima ad una montagna, dove le temperature sono fresche anche in pieno agosto,  e le saline di Trapani e di Marsala.

Mare in Sicilia: la costa sud-orientale da Marina di Ragusa a Siracusa

Spiaggia di MontalbanoEsattamente all’opposto di San Vito Lo Capo, nella costa sud-orientale della Sicilia, si trova un’altra delle zone più interessanti dell’isola, capace di regalare scenari senza paragoni.
La costa a sud, da Marina di Ragusa fino all’isola delle Correnti, è caratterizzata da immense distese di spiagge di sabbia dorata, a tratti tendente al rosso come la sabbia del deserto, con acqua limpida simile ad una piscina naturale. Qui si trovano moltissime località come Marina di Ragusa, Marina di Modica, Ispica, Pozzallo e l’Isola delle Correnti.
La costa orientale dello Ionio è un’altra perla della Sicilia, con la splendida Riserva naturale di Vendicari, Marina di Noto, Marzamemi, Fontane Bianche, tutte spiagge paradisiache che non hanno nulla da invidiare alle blasonate spiagge caraibiche.
I dintorni sono tutti da scoprire. Qui si trovano tutte le location della fiction del Commissario Montalbano, con le splendide città barocche di Noto, Modica, Ragusa, Scicli, tutte patrimonio UNESCO.

Mare in Sicilia: la costa nord da Cefalù a Messina

Lo ammetto, questa è la mia zona di mare preferita, forse perché è legata a tanti ricordi dell’infanzia, o forse perché non è stata ancora presa d’assalto dal turismo di massa e riesce a regalare fantastici panorami, ottimo cibo e poca confusione. Questo tratto di costa offre spiagge prevalentemente di ciottoli o ghiaia, acque limpidissime, faraglioni che sono un vero e  proprio spettacolo della natura, e un’atmosfera di vero e proprio relax. Le località sono tante: Tusa, Capo D’Orlando, Capo Milazzo, Finale di Pollina, Tindari e Capo Peloro con lo Stretto di Messina
La costa si trova praticamente a ridosso del parco dei Nebrodi, il polmone verde della Sicilia, con splendidi e rigogliosi boschi e tanti paesini deliziosi dove si mangia benissimo e dove si riesce ad avere un ottimo rapporto qualità/prezzo.Proprio in questi paesini tutte le sere ci sono concerti e manifestazioni molto gradevoli e quasi sempre ad ingresso gratuito che completano le giornate estive.
Volendo le isole Eolie sono praticamente di fronte e sono facilmente raggiungibili dai porti di Capo D’Orlando e di Milazzo, sia per una gita quotidiana che per qualche giorno in più.
È il luogo ideale per chi cerca una vacanza in vero relax con la possibilità di fare qualche piccola escursione. 

About Giusy Vaccaro

Autrice del blog Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.