Crocche.it: la prima community del cibo di strada di Palermo

Crocche.it

Ad un certo punto della giornata capita di avere quel certo languorino e ti viene voglia di mangiare un bel panino con panelle e crocché, o magari un delizioso pane ca’ meusa, oppure, perché no, un’arancina, o magari una bella porzione di sfincione. Si, ma dove andare a comprarlo? Dove possiamo trovare il cibo più buono? C’è un posto interessante dalle nostre parti?

Certo sarebbe bello potere avere una mappa con i luoghi dove si prepara il cibo da strada più buono, e magari conoscere anche il parere di tutti quelli che ci sono stati. Si, sarebbe bello, ma questa è fantascienza…

Ed invece no, perché è nata crocche.it, la prima community dedicata al cibo di strada palermitano. Se ce l’avessero detto qualche anno fa probabilmente avremmo riso di fronte a questa trovata bizzarra, eppure oggi, nell’era dei social network, questa idea è così geniale che ci si domanda come mai nessuno  ci abbia pensato prima!

Il funzionamento è piuttosto simile a tripadvisor: c’è un motore di ricerca che permette di cercare un cibo in particolare e di filtrare i locali per zona. Viene così fuori un elenco con tanto di mappa e pareri degli utenti che possono consigliare o meno il posto.

Il nome ovviamente prende origine dalle crocché, tipiche crocchette di patate fritte che vengono solitamente mangiane in un panino, spesso accompagnate anche alle panelle. Si possono trovare posti non soltanto a Palermo, ma anche in tutta la Sicilia e in altre parti del mondo.

Partecipare è semplicissimo. Basta iscriversi e cominciare a lasciare un commento o segnalare un chioschetto, una friggitoria, un bar e tanto altro. Che cosa aspettate: collegatevi a http://www.crocche.it, gustate e commentate!

Informazioni su Giusy Vaccaro 413 Articoli
Autrice del blog Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.