Targa Florio

La 97° edizione della Targa Florio

Il 28 ed il 29 settembre si accendono i motori della 97° edizione della Targa Florio, settima prova del Campionato Italiano Rally organizzata dall’Automobile Club Palermo e l’Automobile Club d’Italia.

“Questa è un’edizione importante della Targa Florio – ha dichiarato in un video messaggio Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell’Automobile Club d’Italia – Per il difficile periodo in cui ci troviamo la gara ha rischiato di sfuggire di mano agli sportivi siciliani ed italiani. Le difficili condizioni stavano impedendo al Commissario Teresi dare l’autorizzazione al regolare svolgimento della corsa. Questa gara è troppo importante per la storia dell’Automobilismo nazionale e Mondiale. Per la prima volta in assoluto, l’ACI ha assunto un impegno diretto per una gara che non sia la prova del Mondiale Rally e che non sia il Gran Premio D’Italia. L’ACI non poteva permettere che una gara che sta nel cuore degli sportivi e che ha segnato la storia dell’automobilimo italiano potesse fermarsi. Sono state gettate le basi perché per tre anni l’ACI sia l fianco dell’AC Palermo, fino all’edizione numero 100 prevista per il 2016. Poi l’obiettivo comune è quello che la competizione cammini con le proprie gambe e possa anche portare utili all’AC Palermo”.

Quest’anno la tradizionale cerimonia di partenza da Piazza Politeama di Palermo è stata spostata, per motivi di ordine pubblico, a Campofelice di Roccella. Appuntamento quindi  alle 22.30 di sabato 28 settembre in Piazza Garibaldi, sede anche del traguardo finale alle 21.00 di domenica 29.

Dalle 7.30 di domenica 29, saranno quattro le prove speciali da precorrere tre volte:

  • Targa” (Km 13,40) con passaggi alle 8.15, 12.48 e 17.21;
  • Collesano” (Km 14,40) con passaggi alle 9.23, 13.56 e 18,29;
  • Piano Battaglia” (Km 13,70) con passaggi alle 9.51, 14,24 e 18.57;
  • Polizzi” (Km 8,70) 10.28, 15.01 e 19.34.

Tre riordinamenti alle 11.33, 15.46 e 20.19, altrettanti i parchi assistenza alle 11.33, 16.06 e 20.39.

Per tutti i dettagli ecco il sito ufficiale

 

About Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *