Alla scoperta delle location di Makari: ecco dove è stata girata la fiction

Scopello

Sembra proprio che il connubio fiction/Sicilia funzioni sempre. E così, a poco più di 20 anni dall’uscita della prima puntata de Il Commissario Montalbano, ecco un’altra fiction targata Rai interamente girata nella nostra bella isola: Makari. Il confronto tra Makari e Il Commissario Montalbano è inevitabile: entrambe tratte da romanzi scritti da autori siciliani (Andrea Camilleri per Il Commissario Montalbano e Gaetano Savattieri per Makari); in entrambe i protagonisti, siciliani doc (Salvo Montalbano e Saverio Lamanna) e innamorati dalla propria terra, si ritrovano a risolvere delitti spesso molto complicati; in entrambe la Sicilia, utilizzata come location, diventa protagonista predominante e accende la curiosità di molti spettatori.

E se Il Commissario Montalbano ci ha dato la possibilità di conoscere ed ammirare la Sicilia sud-orientale, Makari ci mostra le bellezze della punta opposta dell’isola, quella nord-occidentale. Tra scorci meravigliosi, spiagge dalle acque colore smeraldo, scogliere mozzafiato, antichi borghi medievali, resti di templi greci e molto altro ancora, ecco le location dove è stata girata la fiction Makari e che abbiamo imparato a conoscere e riconoscere.

La spiaggia di Makari e la casa di Saverio Lamanna


San Vito oo Capo - Spiaggia di Macari Bue MarinoNon provate un po’ di invidia quando Saverio Lamanna si affaccia dal terrazzo di casa, magari per scrivere qualcosa con il suo portatile o semplicemente per prendere il sole? La vista è di quelle che lasciano senza parole. Quello che si ammira dal terrazzo è il golfo di Macari, una frazione di S. Vito Lo Capo, da cui dista poco meno di 5 km, in provincia di Trapani. Si tratta di un luogo ideale per gli amanti della natura più incontaminata, ben diverso dalla sempre affollata e pluriservita spiaggia di S. Vito Lo Capo. Chi non vorrebbe una casa con un terrazzo simile?

Un ristorante tra i faraglioni di Scopello


I faraglioni della tonnara di ScopelloAltra location che compare spesso nelle puntate di Makari è il ristorante di Marilù, un’amica di vecchia data di Saverio Lamanna. Il ristorante si affaccia sulla tonnara di Scopello, proprio di fronte ai bellissimi faraglioni che sono stati location anche di altre film e fiction. Cito fra i tanti Ocean Twelve di Steven Soderbergh e lo stesso Commissario Montalbano.

Il borgo medievale di Erice


Castello di Venere ad EriceNella seconda stagione molte scene sono state girate ad Erice, uno dei borghi più belli e suggestivi della Sicilia. Le antiche stradine lastricate, l’impianto tipicamente medievale e il castello in cima alla rocca hanno incantato gli spettatori. 

Leggi anche Cosa vedere e cosa fare ad Erice

Il castello di Venere, che nella fiction era un antico convento, ha regalato scorci meravigliosi anche grazie al panorama a 360° sull’intera vallata che si può ammirare dall’alto.

La Valle dei Templi di Agrigento


Anche la Valle dei Templi di Agrigento si è prestata come location di Makari. Gli antichi e suggestivi templi greci hanno fatto da sfondo ad un misterioso delitto scoperto non senza fatica e capovolgimenti di fronte.

Leggi anche Visitare la Valle dei Templi di Agrigento: informazioni utili

Tra i mulini a vento delle saline di Trapani


Alle saline di Trapani sono state girate forse le scene più tristi della fiction. Qui  infatti sorgeva il centro fondato da Teodoro, uomo del nord che aveva deciso di investire al sud per dare nuove opportunità ai giovani. La sua morte ha lasciato tutti sgomenti ed ha rischiato di porre definitivamente fine alla storia d’amore tra Saverio e Suleima.

Leggi anche: Riserva Naturale delle Saline di Trapani: cosa vedere e quando andare

Tra le altre location ricordiamo l’Antico Stabilimento Balneare di Mondello a Palermo, la città di Trapani, Segesta, Custonaci, la Riserva Naturale dello Zingaro e molto altro ancora. Non ci resta che aspettare le nuove puntate per ammirare altri angoli della nostra bellissima Sicilia.

Sei mai stato in questi luoghi? Ti piacerebbe visitarli? Scrivimi a info@ioamolasicilia.com.

Informazioni su Giusy Vaccaro 433 Articoli
Autrice del blog Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.