La testa di Ade in mostra a Palermo fino al 29 maggio

Testa di Ade in Mostra a Palermo

E’ stata trafugata dall’area archeologica di Morgantina ad Aidone (EN) negli anni ’70 e dopo 40 anni fa finalmente ritorno in Sicilia, a seguito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Enna, e i Carabinieri del Comando Tutela. Stiamo parlando della Testa di Ade, reperto archeologico di grande valore, che dall’11 al 29 maggio sarà fruibile al grande pubblico presso il Museo Salinas di Palermo.

L’opera, che raffigura il capo del dio degli inferi, è caratterizzata da folta e riccioluta barba (di colore blu)  e capigliatura.

Particolarmente suggestivo e avvolgente l’allestimento curato dall’Arch. Stefano Biondo, che ricrea – all’interno di una sala appositamente predisposta – tutti gli elementi simbolici e cromatici che caratterizzano l’iconografia legata al culto del dio degli inferi.

Dopo l’esposizione a Palermo, l’opera sarà visibile in altre siti italiani prima di tornare nel suo luogo d’origine a Morgantina ricongiungendosi con Demetra e Kore.

Museo Salinas, Via Bara All’Olivella, 24, Palermo
In mostra dall’11 fino al 29 maggio 2016
Orari: mar-dom 9.30-19.00
Ingresso libero

Informazioni su Giusy Vaccaro 414 Articoli
Autrice del blog Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.