La Scala dei Turchi

La Scala dei Turchi

Nonostante la mano dell’uomo sia stata particolarmente pesante nel corso degli anni, al punto da deturpare gran parte delle bellezze naturali del nostro pianeta, ancora oggi esistono dei luoghi così straordinariamente particolari e belli da suscitare lo stupore e la meraviglia di chi ha la fortuna di ammirarli, specie per la prima volta. Scala dei Turchi è sicuramente uno di questi.

Una parete rocciosa formata da marna, roccia sedimentaria di natura calcarea e argillosa, dal caratteristico colore bianco brillante, la cui forma ricorda appunto una scalinata. Secondo la leggenda i saraceni, giunti in Sicilia dal mare, dopo avere ormeggiato le proprie navi, si arrampicarono lungo la “scalinata” per giungere sulla terra ferma e saccheggiare i paesi vicini. Da qui il nome “Scala dei Turchi”.

Durante il periodo estivo, soprattutto di domenica, è meta ambita di centinaia di turisti che approfittano di questa bellissima spiaggia e di questa singolare scogliera, per prendere il sole e fare il bagno nelle acque cristalline della zona.
La scogliera della Scala dei Turchi è famosa anche grazie al film “Malena“. Qui infatti sono state girate alcune scene del film di Giuseppe Tornatore.

Come arrivare alla Scala dei Turchi

Per arrivare alla scala dei Turchi occorre seguire le indicazioni prima per Agrigento, quindi per Realmonte. Da qui giungere alla scogliera è piuttosto semplice, grazie alle numerose indicazioni stradali

Autore: Giusy Vaccaro
FotoGiusy Vaccaro

About Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Giusy Vaccaro

Direttore responsabile, redattore e fotografo di Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

One thought on “La Scala dei Turchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *