IN PRIMO PIANO Itinerari RAGUSA

Tour alla scoperta dei luoghi di Montalbano

Se siete appassionati del Commissario Montalbano, allora non potete perdervi questo tour alla scoperta dei luoghi di Montalbano, ovvero dove sono state girate le puntate della fiction.

Nato dalla penna di Andrea Camilleri e protagonista di una serie di romanzi editi da Sellerio, il Commissario Montalbano rappresenta uno dei fenomeni letterari/televisivi di maggiore successo degli ultimi 20 anni. Salvo Montalbano è commissario di Vigata, paese immaginario del sud della Sicilia, uomo burbero e schivo, innamorato della sua terra, delle sue tradizioni e del buon cibo, con una mente fervida capace di risolvere anche i casi più intricati. Il successo letterario ha favorito la realizzazione di una fortunatissima fiction televisiva che ha per protagonista Luca Zingaretti.

Le scene principali della fiction vengono girate nella provincia di Ragusa e mostrano una Sicilia Barocca di grandissimo spessore artistico. Città come Ragusa Ibla, Scicli e Modica, dichiarate patrimonio dell’umanità dall’Unesco ed inspiegabilmente poco conosciute ai più, grazie alla fiction ridestano un improvviso e strameritato interesse da parte di turisti provenienti dall’Italia e dal resto del mondo, attratti dalle bellezze di questi luoghi. Con il pretesto di visitare i luoghi di Montalbano si finisce per conoscere una Sicilia non  così scontata, ma che vede sempre protagonista la bellezza.

Consigliamo di noleggiare un auto per spostarsi da una città all’altra e di seguire la nostra mappa. Per maggiori dettagli clicca qui.

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti

LA CASA DI MONTALBANO


Il nostro tour non può che partire dalla casa del Commissario Montalbano, che si trova a Punta Secca, frazione di Santa Croce Camerina.

La casa di Montalbano

Si tratta di un piccolo villaggio di pescatori, quasi disabitato durante l’inverno, ma popolato d’estate, quando i proprietari delle case vanno lì a trascorrere la loro villeggiatura.
La casa è esattamente come la si vede nella fiction. Si affaccia sul mare su un tratto di spiaggia libera ed ha due balconi, uno al piano terra ed uno al primo piano, dove solitamente Montalbano consuma i suoi pasti quando è in casa. Si tratta in realtà di un Bed & Breakfast (http://www.lacasadimontalbano.com/)  dove ovviamente è possibile soggiornare quando non viene girata la fiction e dove è possibile provare l’ebrezza di dormire nelle stesse stanze dove dorme il commissario. A patto che siate disposti ad accettare i tanti curiosi che fotografano la facciata della casa a tutte le ore del giorno!

IL CASTELLO DI DONNAFUGATA


Salendo in direzione Santa Crore Camerina si trovano le indicazioni per il bellissimo Castello di Donnafugata che nella fiction rappresenta la casa del boss Balduccio Sinagra.

Castello di DonnafugataQuesta splendida residenza nobiliare, immersa nel verde del grande parco, vale assolutamente una visita attraverso le sue  innumerevoli stanze. Non si può non rimanere stupiti di fronte alla bellezza degli splendidi addobbi ed al richiamo di residenze molto più grandi e blasonate come quella di Versailles.

Salendo sulla terrazza, dove ovviamente riconoscerete il balcone dove Montalbano incontra il boss, potrete ammirare lo splendido panorama e la vastità del giardino.

Castello di DonnafugataAnche il giardino merita una visita. Al suo interno trovate il labirinto, dove furono girate alcune scene de “La gita a Tindari” e dove potete avventurarvi per mettere alla prova il vostro senso dell’orientamento. Il periodo migliore per visitare il giardino è ovviamente la primavera, quando i numerosi fuori di campo esplodono in sgargianti colori.

Il castello è visitabile durante tutto l’anno. Per gli orari vi consigliamo di visitare questo sito.

RAGUSA IBLA


Piazza Duomo Ragusa ibla - Piazza di VigataProseguendo in direzione Ragusa si arriva al vecchio quartiere di Ragusa Ibla, la parte più antica della città, dove sono state girate molte scene in esterna della fiction.

Partendo da Piazza Duomo e percorrendo via XXV Aprile troverete molti luoghi familiari e potrete ammirare uno dei centri storici più belli della Sicilia.

Ragusa Ibla è tutta da vedere. Consigliamo di lasciare l’auto sotto la collina, lungo la strada statale, e di proseguire a piedi attraverso le strette stradine del paese dove molto probabilmente metterete a dura prova la tenuta delle vostre ginocchia!

Vale comunque la pena addentrarsi per le stradine e salire gli innumerevoli gradini che vi condurranno fino in piazza. E se per caso dovreste perdervi non abbiate paura: gli abitanti del luogo, dall’alto dei loro panoramici balconi, sapranno indicarvi la strada più breve per raggiungere la vostra destinazione.

A piazza duomo, ovvero la piazza di Vigata,  troneggia il bellissimo Duomo di S. Giorgio, che nella fiction rappresenta la chiesa madre del paese. Sembra quasi di vedere il commissario passeggiare per andare a prendere il caffé al bar!

Circolo di ConversazionePoco più avanti trovate il Circolo di Conversazione, che abbiamo visto nell’episodio “L’odore della notte” e dove Montalbano va a cercare il dottore Pasquano che in quel momento sta giocando a carte.

Proseguendo sempre per via XXV Aprile ad un certo punto vi ritroverete a Piazza Pola, davanti la chiesa di San Giuseppe che negli ultimi episodi ha rappresentato la sede del commissariato di Vigata. Impossibile non notarla, anche in considerazione del numero di fotografi pronti ad immortalare la location!
Accanto alla chiesa una nota gelateria ed un negozio che vende i più svariati e tipici formaggi ragusani. Che cosa si può desiderare di più?

 

Sempre lungo questa strada troverete il ristorante La Rusticana, che nella fiction diventa la trattoria da “Calogero“, dove Montalbano va a gustare i suoi piatti preferiti, rigorosamente a base di pesce.

MODICA


Alcune scene della Vigata televisiva sono state girate a Modica, un altra bellissima città barocca.
Tra i luoghi riconosciamo la scalinata che conduce alla casa del medico legale; la Casa del giornalista; il Palazzo Polara che è scenografia nella puntata ‘Il cane di terracotta”, il Duomo di S.Giorgio dove avviene un inseguimento nella puntata “Gita a Tindari”; e poi ancora la società di mutuo soccorso, la Chiesa di S. Pietro, il palazzo degli studi dove sono immaginati i locali della procura e la stanza del procuratore.

Modica Chiesa di S. Pietro

Non perdetevi assolutamente la chiesa di S. Pietro ed il Duomo di S. Giorgio. Sia le facciate che gli interni valgono la pena di spendere tutte le energie sulle infinite scalinate che conducono in queste chiese meravigliose.

Duomo di San Giorgio Modica

Visto che siete in zona non perdetevi il famoso e buonissimo cioccolato di Modica, vincitore di tantissimi premi internazionali ed apprezzato in tutto il mondo. Sono molteplici le cioccolaterie storiche, vi sarà difficile sfuggirne!

SCICLI


A 10 km da Modica, in direzione della costa sud, trovate Scicli, deliziosa città che non mancherà di stupirvi con i suoi inestimabili tesori. Scicli è un paese che va assolutamente visitato, a prescindere da Montalbano, perché le sue chiese sono bellissime, perché si mangia benissimo (non trovate il solito cibo caratteristico per turisti, ma il cibo buono), e perché si respira un’aria europea.

Municipio Scicli - Commissariato di VigataNella piazza del Municipio di Scicli sono state girate tantissime scene. La facciata stessa del municipio è stata la sede del commissariato di Vigata, con l’inconfondibile gradinata e lo spiazzo antistante dove il commissario lascia sempre parcheggiata la sua auto.

Stanza questura di Montelusa

Al primo piano di questo palazzo trovate la stanza del Questore di Montelusa (la stanza del sindaco), dove tante volte Montalbano si reca per fare rapporto sulle sue indagini. Per visitare la stanza occorre pagare un biglietto di € 2,00, oppure un biglietto cumulativo di € 4 che comprende la visita del Palazzo Spataro e della chiesa di S. Teresa.

FORNACE PENNA


A Sampieri, in località Pisciotto, si trova una ex fabbrica di mattoni, distrutta da un incendio doloso nel 1924, da tutti oramai rinominata in La Mannara, dopo che vi sono state girate alcune scene dell’episodio “La forma dell’acqua”.

Fornace Penna - La Mannara

Della fabbrica non è rimasto più nulla, a parte le mura, ed in effetti sembra proprio il posto ideale per rappresentare la mannara, un luogo isolato dove solitamente le coppie si appartano. La fabbrica si trova di fronte il mare ed offre tramonti molto suggestivi.

 

2 Replies to “Tour alla scoperta dei luoghi di Montalbano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *