La Sicilia eletta isola più interessante del Mediterraneo

Da un recente articolo pubblicato su Telegraph, nota rivista cartacea londinese che ha anche una versione web, la Sicilia è risultata l’isola “best for culture“  (la più interessante a livello culturale) del Mediterraneo. Il riconoscimento va soprattutto all’alta varietà di stili storico-artistico-culturale che si possono trovare sulla nostra isola: i resti fenici sull’isola di Mozia; l’arte greca con della Valle dei Templi di Agrigento, l’area archeologica di Segesta, Selinunte e Siracusa; la villa romana di Piazza Armerina con i suoi mosaici; l’arte arabo normanna e le meraviglie di Palermo e Monreale; i borghi medioevali con i loro castelli; il barocco di Ragusa e dintorni; l’arte contemporanea di Gibellina e di Tusa.

Un altro prestigioso riconoscimento per la nostra bellissima isola che ancora una volta ribadisce l’alto potenziale turistico-culturale, ma che lascia perplessi i siciliani stessi, incapaci di rendersi conto di quanta bellezza li circonda. Sarà forse questo uno dei motivi principali per cui la Sicilia  ancora oggi non decolla?

 

Informazioni su Giusy Vaccaro 416 Articoli
Autrice del blog Io Amo La Sicilia. Nata e cresciuta a Palermo, amo la mia terra, nonostante le sue infinite contraddizioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.